MINDFULNESS OPENSPACE III

MINDFULNESS OPENSPACE III


LABORATORI DI VITA


la situazione che stiamo vivendo a livello mondiale è da una parte una grande opportunità per riscoprire aspetti importanti ma sottovalutati della nostra esistenza ed è una grande occasione per iniziare a praticare la "consapevolezza", se ancora non abbiamo accolto questa ispirazione nella nostra vita e accogliere ogni piccola cosa rivelandone la bellezza al nostro passo... gradualmente e passo dopo passo si vola la propria più innata e profonda libertà.
Molti sono i sentieri, ma solo una la via, quella nostra che ci porta a riunirci alla vera nostra unicità, che ci permette di seguire le rotte dell'anima, e sentirci vivi nella luce e sempre con più elevate vedute e rinnovati equilibri


IL PRIMO PASSO IN OGNI VIA E' SEMPRE QUELLO DI PORTARE QUI ED ORA LA NOSTRA ATTENZIONE; PRINCIPI CHE RITROVIAMO IN OGNI TRADIZIONE, DALLE ARTI MARZIALI ALLO SPIRITO DI ALOHA, PASSANDO PER LO YOGA, QUINDI DAI VEDA E FINO ALLA MINDFULNESS. 


i primi passi sono quelli di attivazione della respirazione consapevole, una fase semplice è quella di inspirare affermando di star inspirando ed espirare ripetendo di stare espirando, con alcune respirazioni profonde, che interessano l'area addominale e non solo quella toracica, in seguito possiamo affermare di inspirare e di essere nel momento presente, di espirare e di essere nel momento presente, proseguendo ancora respirando con attenzione e cura affermando di essere in un momento meraviglioso, dove la mia mente e il mio corpo sono in pace, nel momento presente mi unisco al Tutto, sono in unità, sono in pace, riconosco che questo è un dono. 


Nelle tradizioni ancestrali 
presente significa dono, essere qui e ora è un dono. 

E infatti già riconoscere e praticare questa respirazione ed essere qui ed ora, nel momento presente, è un grande passo avanti nella via della mindfulness, della nostra consapevolezza, una prima fase preziosa e importante sul percorso verso la nostra vera realizzazione.
questa fase racchiude già un mondo, che sta poi ad ognuno di noi ...scoprire e svelare a noi stessi
ricordiamo un altro grande principio sia della mindfulness che di ogni percorso olistico, prima di ogni cosa io respiro e muovo in me la consapevolezza, questo momento presente è solo mio, tutto parte da me, si evolve in me e si espande da me, io sono il centro del mio intero essere. se non si parte da questo principio tutto crolla e non si attivano chiavi di consapevolezza, perché questa chiave è la prima, io sono presente, io sono responsabile, io...respiro e sto respirando..mentre inspiro, mentre espiro

e vai con la mindfulness
buona respirazione a tutti

di Cristina Miceli
may the blessing be



Commenti

Post popolari in questo blog

LA'A KEA - Luce sacra, Luce dell'Amore

Benedizioni angeliche

DELFINI MAESTRI II