Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2020

YOGA FLOW FOR FREEDOM

Immagine
YOGA MINDFULNESS RELAX
FLEXIBILITY and VITALITY INSIDE YOU



I STEP: RESPIRAZIONE COMPLETA
Inspiro e porto consapevolezza al respiro Espiro e porto consapevolezza al respiro
Respiro e sono presente, lentamente
e gradualmente inizio la sequenza
Mi ricordo di respirare e di essere presente in ogni movimento


Inizio la sequenza innalzandomi verso il cielo che mi accoglie e in cui mi lascio effondere, un arcobaleno che splende tutti i suoi colori, ora belli accesi e radiosi, come le mie energie che si apprestano a restaurarsi


II STEP
SEGUIRE LA SEQUENZA IN MODO DOLCE E GENTILE
Senza mai sforzare il corpo in alcun modo
Inspiro mentre inizio il movimento ed espiro eseguendo la posizione 

Porto consapevolezza al movimento del bacino, alla respirazione, ad eseguire con dolcezza ogni passaggio






III STEP:
Sto nel movimento e ascolto il mio corpo, sempre respirando
Inizio e raccolgo la posizione,
Così il corpo viene avvolto in una speciale coccola, Che massaggia tutti gli organi interni, ascolto il corpo
E quanto mi …

Ocean Breath | Mindfulness with Bari Koral

Immagine
MINDFULNESS PER BAMBINI, RILASSAMENTO DI FINE LEZIONE YOGA
INTERESSANTE RISORSA PER CHI FA LEZIONI DI MOTORIA O YOGA CON I BAMBINI
Al termine della lezione con i bambini ci si prepara sempre al rilassamento, è una fase importante quanto le precedenti dell'attività stessa. 
Per seguire al meglio una lezione bisogna avere sempre chiare le varie fasi del percorso, da svolgere con accuratezza e leggerezza al tempo stesso... ci sono delle tappe obbligate in questo viaggio che io chiamo AVVENTURA con i miei alunni, passo dopo passo si entra nel vivo dell'avventura stessa e si può giocare con le modalità e ambientazioni scelte, nel cuore della lezione, lasciando le energie fluire, stimolando l'attività motoria ed espressione corporea vera e propria, di seguito però è fondamentale portare il corpo e la mente a rilassarsi, lasciando che le energie e risorse stimolate circolino e si espandano in modo dolce in ogni parte del corpo, favorendo la rigenerazione corporea e il recupero, altr…

ESSENZE NATURALI E MINDFULNESS

Immagine
TENERE BOTTA, OVVERO FIORI, ESSENZE NATURALI E MINDFULNESS LABORATORIO MINDFULNESS
Per fare fronte a questi momenti difficili, che tutti stiamo affrontando, accogliere con maggiore equilibrio e freschezza le fatiche di questo passaggio epocale e alleviare lo stress, ho pensato ad un rimedio tutto naturale, da unire anche alla meditazione, da utilizzare in ogni momento di bisogno.
io ho usato Fiori di Bach: gocce 3 ASPEN, per paure e incubi forti, preoccupazioni, premonizioni gocce 3 WALNUT, per attraversare con forza e determinazione il cambiamento, per tenere alte le energie, anche come protezione, è il rimedio per le fasi di transizione, sull'accettazione e capacità di essere flessibili gocce 3 WATER VIOLET, per isolamento, per chi marca le distanze e difende il proprio territorio,  la trasformazione che porta questo rimedio è impressionante, riesce a ristabilire umiltà, e porta nell’individuo alla luce una profonda saggezza, positività, introspezione, riflessione e capacità di crescit…

ASCOLTARE IL PRESENTE

Immagine
ASCOLTARE IL PRESENTE
LABORATORIO MINDFULNESS
Il qui e ora è l'ascolto del momento presente, con il giusto spazio all'ascolto del corpo, alle sensazioni corporee, smettendo d stare nel giudizio, 
cessa la separazione tra 
mente e corpo. 
Esprimendo ciò che sta dentro di me e non è stato accolto, mi riunisco, mi comprendo,  divento consapevole del mio vissuto.
Con l'ascolto del presente mi prendo cura di ciò che mi sta facendo male, il disagio va accolto e ascoltato, imparo a capire come si sta muovendo e come averne cura in modo amorevole, permettendo infine la trasformazione
Con la meditazione avviene un ascolto reale di ciò che attraversa il corpo in ogni momento, di cui la persona diviene consapevole.
In questi giorni siamo tutti chi più chi meno spaventati, è naturale vivere questa paura, che può anche diventare angoscia in alcuni casi, ma prendendo consapevolezza di questo, già possiamo uscire da questa dinamica nociva. 
La paura è espressione naturale di ciò che sta avvenendo…

LABORATORI DI VITA MINDFULNESS

Immagine
LABORATORI DI VITA
MINDFULNESS OPENSPACE

esempi pratici e accessibili

Mindfulness. Una via accessibile a tutti per coltivare la felicità. Vivi nel momento presente, trova il tuo equilibrio e raggiungi la felicità. consiglio un libro molto interessante e molto utile, pratico, con schede illustrate e a percorso graduale: 

"Mindfulness in Pratica", 
di Ken A. Verny, ed. DEMETRA Attraverso questo percorso è possibile esplorare i meccanismi della mente e modificare gli atteggiamenti inutili, ristabilire una relazione sana e amichevole con noi stessi, sentirci meno alienati e isolati e riconnetterci con la nostra profonda saggezza intuitiva e con il nostro spirito creativo. attraverso la pratica 





Aumentare la tua autostìma
Coltivare relazioni positive 
Migliorare la concentrazione
Realizzrea i tuoi obiettivi  Gestire lo stress
Godere di ciò che la vita ci offre








MINDFULNESS OPENSPACE III

Immagine
MINDFULNESS OPENSPACE III


LABORATORI DI VITA

la situazione che stiamo vivendo a livello mondiale è da una parte una grande opportunità per riscoprire aspetti importanti ma sottovalutati della nostra esistenza ed è una grande occasione per iniziare a praticare la "consapevolezza", se ancora non abbiamo accolto questa ispirazione nella nostra vita e accogliere ogni piccola cosa rivelandone la bellezza al nostro passo... gradualmente e passo dopo passo si vola la propria più innata e profonda libertà. Molti sono i sentieri, ma solo una la via, quella nostra che ci porta a riunirci alla vera nostra unicità, che ci permette di seguire le rotte dell'anima, e sentirci vivi nella luce e sempre con più elevate vedute e rinnovati equilibri

IL PRIMO PASSO IN OGNI VIA E' SEMPRE QUELLO DI PORTARE QUI ED ORA LA NOSTRA ATTENZIONE; PRINCIPI CHE RITROVIAMO IN OGNI TRADIZIONE, DALLE ARTI MARZIALI ALLO SPIRITO DI ALOHA, PASSANDO PER LO YOGA, QUINDI DAI VEDA E FINO ALLA MINDFULNESS. 

i primi…

MINDFULNESS OPENSPACE II

Immagine
MINDFULNESS OPENSPACE II


La mindfulness come pratica meditativa si basa su 7 pilastri:


Non giudizio: la nostra mente nell’esatto momento in cui produce un pensiero, emette un giudizio e, nella maggior parte dei casi, finisce con l’appesantirci. La mindfulness può essere utile nel prendere consapevolezza della nostra tendenza a giudicare e ad imparare, ad osservare semplicemente, questa nostra attitudine.Pazienza: quando viviamo un momento difficile, desideriamo che  le cose possano risolversi subito, la pazienza è la principale forma di saggezza. Non è semplice da praticare ma non impossibile da conquistare. La pazienza si apprende gradualmente con la meditazione mindfulness“cento volte la mente si allontana dal respiro e cento volte con pazienza la riportiamo indietro”Mente del principiante: significa guardare e vivere il mondo come i bambini ed il loro spontaneo atteggiamento di curiosità e scoperta.Fiducia: pazienza e fiducia sono strettamente connessi. Mi fido del fatto che un giorn…

MINDFULNESS OPENSPACE I

Immagine
MINDFULNESS OPENSPACE I
Il lato negativo della vita non possiamo evitarlo e allora la prospettiva della consapevolezza (mindfulness) ci offre una possibilità a prima vista strana, contro intuitiva, forse assurda: entrare in relazione più diretta con il disagio e la sofferenza, imparare a rivolgere piena attenzione, a fare spazio anche a quello che non ci piace, che non vorremmo o che ci fa soffrire. In questo senso è un lavoro “contro natura”, un andare “controcorrente”, perchè la tendenza automatica, istintiva che abbiamo è fare esattamente l’opposto.  Ma se lo sperimentiamo, allora possiamo scoprire che in questa “mossa” apparentemente incomprensibile troviamo una possibilità sorprendente di fare spazio, di lasciar essere e quindi di essere meno condizionati, meno oppressi anche dalle condizioni che ci portano disagio.  E, paradossalmente, facendo questo ci mettiamo nelle migliori condizioni possibili per trovare, quando ci sono, le vie e i modi più efficaci per gestire o risolvere le …

Le nostre prigioni, ovvero Midfullness senza limiti

Immagine
LE NOSTRE PRIGIONI... ovvero MINDFULNESS senza limiti
In queste giornate di forzata reclusione, che purtroppo condividiamo con tutto il nostro Paese abbiamo la possibilità, l'occasione di far emergere le nostre risorse più intime, sia di resilienza, ma anche e soprattutto quelle più creative.
Ci sono occasioni speciali per far esplodere i talenti, come direbbe lo psicologo "Hillman"
ecco che questa reclusione forzata può diventare la nostra ghianda! Approfittiamone allora...momenti di riflessione e meditazione ci accolgono e riportano a noi stessi, in un luogo più alto ed elevato e splendente!

allora possiamo uscire "Fuori dalla caverna di Platone", in senso metaforico ovviamente, per ora, dove siamo liberi di sperimentare nuovi orizzonti di vita e realizzare le nostre vere vocazioni, spezziamo le catene allora e torniamo a riprenderci quel tempo che avevamo dimenticato di poter avere per creare e potenziarci in ogni senso e aspetto più profondo di noi stessi

“La vo…