Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

La leggenda di Maui

Immagine
E così le fiabe le ritroviamo anche alle Hawaii:)

La leggenda di Maui1
Sono passati ormai tanti secoli da quando il dio Ka-Le, adirato con gli uomini ch'erano diventati malvagi e crudeli, sommerse le terre, innalzandosi sopra le montagne e devastando ogni cosa col suo furore. Solo a un uomo Ka-Le concesse la salvezza: si chiamava Maui ed era così buono e generoso che il dio gli permise di allestire un grande vascello capace di navigare sulle acque infuriate, in attesa che l'oceano si placasse. Maui ottenne dal dio di portare con sé sull'imbarcazione la gente e gli animali del suo villaggio. E quando Ka-Le, implorato lungamente da Maui, fece tornare il sereno, l'uomo inviò sopra il mare un uccello dalle candide piume. Dopo poco il grazioso animale tornò, portando nel becco un ramoscello. Maui capì allora che la terra era riaffiorata e che di lì a poco anche la loro isola sarebbe tornata ad emergere. Lentamente le acque si ritirarono e il vascello potette ancorarsi nella bai…

Chi ha paura del lupo cattivo???

Immagine
Chi ha paura del lupo cattivo???
Bisogna ancora sentir colpevolizzare situazioni, cose e persone, solo perchè non si conoscono, così avviene in questi ultimi anni con le fiabe, demonizzate da genitori troppo spaventati, che ignorano evidentemente come le fiabe siano un patrimonio culturale umano, che rispecchiano mondi interiori e non manifesti, richiamano miti e archetipi, che sono propri di ogni cultura, appartengono ad ogni bambino del mondo, che ha in comune a tutti gli altri tappe di crescita ed evoluzione, simboli e segni, anche gli scarabocchi, che preludono alla scrittura.
Gli archetipi fanno parte del ben noto inconscio collettivo, conoscenza che Jung1 ha trasmesso al mondo occidentale, portata avanti da grandi ricercatori, sono parte di una cultura che ci rende tutti davvero “uno sotto lo stesso cielo”, dove troviamo che ogni bambino del mondo ha in sé le stesse paure, in alcuni casi peggiori, più reali o meno, o più lievi, ma sono parte di noi, del nostro passato ed è un grand…

HUNA e Ho'Oponopono

Immagine
HUNA, la via hawaiana dell'"avventura"
"Ho'omoe wai kahi ke kao'o"
- Insieme viaggiamo,
come acqua che scorre nella stessa direzione - In ogni cultura è sempre esistito lo sciamano ed esiste ancora in tutto il mondo, quasi ogni cultura possiede un termine proprio per indicarlo Alle Hawaii lo sciamano si chiama KUPUA1 Lo sciamano cura e guarisce le relazioni tra mente e corpo e individui e fra individui e natura, tra materia e spirito. A prescindere dalla cultura, dal luogo, dal contesto sociale d'origine, lo sciamano ha per obiettivo sempre la guarigione tra mente, corpo e natura, questa tendenza al benessere sociale e ambientale è ciò che distingue lo sciamano dallo stregone descritto invece da Castaneda, che segue la via del potere e della conoscenza strettamente personali, ma in maggior parte gli sciamani seguono questa via, del guerriero, mentre solo pochi ancora seguono "la via dell'avventura", che invece nasce all'interno della cul…